La Storia di AIVM

Scopri la storia di AIM: l'unica associazione che da davvero sostegno alle vittime di Malagiustizia!
Scopri

27 Gennaio 2012

Fondazione

Mario Caizzone, dopo aver passato oltre 20 anni nelle mani della legge da innocente, decide di fondare AIVM con lo scopo di aiutare tutte le vittime di malagiustizia in Italia

Gennaio 2013

Questionario sulla Giustizia

1970
AIVM e il quotidiano on-line Labruttitalia hanno inviato a Sindaci, Presidenti di Regione e Parlamentari un questionario sul tema della malagiustizia

16 Maggio 2013

Sit-In Tribunale di Milano

La mattina del 16 maggio si è tenuta  una manifestazione sit-in organizzata da AIVM davanti al Tribunale di Milano per illustrare gli scopi e gli obiettivi dell’associazione

Giugno 2013

Secondo Questionario sulla Giustizia

1970

AIVM ha inviato un ulteriore quesito ai Parlamentari, ai Presidenti di Regione e ai Sindaci delle maggiori Città, per chiedere a chi si devono rivolgere le persone che si ritengono vittime di malagiustizia

24 Ottobre 2013

Invito alla Camera dei Deputati

Il presidente di AIVM Mario Caizzone, è stato invitato dalla Commissione Giustizia della Camera dei Deputati per presentare una relazione sulla  carcerazione preventiva e per esporre gli obiettivi dell’associazione

Febbraio 2014

Intervista Corriere della Sera

1970
Il 1 Febbraio 2014, il presidente di AIVM, Mario Caizzone, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera, nel corso della quale ha illustrato i valori, gli obbiettivi e le attività dell’associazione

11 Settembre 2014

Intervista Radio Anch’io

Mario Caizzone è intervenuto nel programma Radio Anch’io in onda su Radio Rai 1 per esprimere la propria opinione sulla situazione attuale della Giustizia in Italia e per esporre i cambiamenti del sistema giudiziario di cui AIVM si fa promotrice

Dicembre 2014

Documentario della Radio Tedesca

1970
La radio nazionale tedesca ARD, per la realizzazione di un documentario sulla malagiustizia in Italia, ha ripreso la vicenda giudiziaria di Mario Caizzone. Nel corso dell’intervista concessa al media tedesco, Caizzone si è inoltre soffermato sull’operato di AIVM

27 Gennaio 2015

Terzo Anniversario

AIVM festeggia i primi tre anni di vita, nel corso dei quali ha aiutato oltre 3.000 vittime di malagiustizia in Italia. L’associazione ha offerto assistenza, consiglio, aiuto e conforto a cittadini disperati, emarginati e abbandonati dallo Stato italiano

Marzo 2015

Reportage Arte

1970
La storia di AIVM valica i confini nazionali. Infatti, la rete televisiva franco-tedesca “Arte” ha realizzato un reportage su AIVM, raccontando una giornata tipo all’interno dell’associazione e presentando uno dei molti casi di cui AIVM si occupa

3 Marzo 2017

Corso di Formazione Giornalisti

AIVM ha preso parte al corso di formazione organizzato dall’Ordine dei Giornalisti. Nel corso dell’incontro Mario Caizzone ha parlato della situazione attuale della giustizia in Italia, avendo anche modo di illustrare quali sono gli obbiettivi e le inizative dell’Associazione

Marzo 2017

Intervista ad 11 Esperti di Malagiustizia

1970
I volontari di AIVM hanno effettuato una ricerca sulla malagiustizia in Italia. Nella ricerca sono stati coinvolti esperti in materia giuridica, giornalisti, politici, esponenti di associazioni no profit e le vittime stesse

18 Ottobre 2017

Invito al Parlamento Europeo

Il 18 aprile 2017 AIVM è stata invitata  a prendere prendere parte al convegno “Errori giudiziari come prevenirli e come fornire supporto ai soggetti lesi. Un approccio Europeo.” tenutosi al Parlamento Europeo di Bruxelles e promosso dal gruppo europarlamentare SED

Gennaio 2018

Sesto Anniversario

1970
Il 27 Gennaio 2018 è stato il sesto anniversario della nascita di AIVM. Durante gli anni l’associazione ha fornito assistenza a oltre 6000 vittime di malagiustizia in Italia 

Oggi

AIVM Continua ad Operare

Oggi AIVM grazie all’aiuto dei suoi volontari continua a fornire assistenza alle vittime di malagiustizia in Italia. Sono quasi 8000 i casi presi in consegna da AIVM, che nonostanze le numerose resistenze ed opposizioni è diventata ormai una realtà consolidata nel Paese