Chi Siamo

Offriamo sostegno gratuito alle persone che si ritengono vittime di malagiustizia ed errori giudiziari.

MISSIONEFONDATORE

AIVM è una Associazione Non-Profit che si occupa di supportare gratuitamente vittime di malagiustizia ed errori giudiziari.

Fondata nel 2012 da Mario Caizzone, si avvale ogni giorno dell’aiuto di volontari.

Uno degli obiettivi di AIVM è promuovere la partecipazione popolare, l’impegno civile e sociale dei cittadini democratici, senza distinzione di partito.

Ecco quante vittime della malagiustizia abbiamo aiutato in 8 anni di attività:

La Mission di Aivm

AIVM aiuta tutti coloro che ritengono di essere stati danneggiati da ritardi, superficialità, malintesi, interpretazioni errate, lungaggini e comportamenti arbitrari posti in essere da chi amministra giustizia.

Precisiamo che  i professionisti volontari dell’associazione non rappresentano gli interessati presso la Pubblica Amministrazione e che AIVM non si occupa di recupero crediti.

Le persone che si rivolgono all’Associazione nulla devono alla stessa per il sostegno e l’assistenza ricevuti.

Il Fondatore di Aivm

L’Associazione è stata fortemente voluta da Mario Caizzone dopo che ha provato a proprie spese cosa vuol dire finire da innocente nelle maglie della giustizia.

Perché casi di malagiustizia di questo tipo siano sempre più rari e vengano denunciati e comunicati correttamente ai media, Mario ha deciso di fondare un’Associazione a tutela di quanti subiscono documentate ingiustizie e vessazioni nel nome di una legge che non è uguale per tutti. Il nostro primo compito è rompere il silenzio.

Come Funziona

Lo Statuto di AIVM

Il Nostro Staff 

La Carta dei Valori  

Dicono Di Noi

AIVM non si erge a giudice dei giudici o degli avvocati. La mission, anzi, la “missione Francescana” come amano definirla i volontari dell’associazione, è propositiva; finalizzata al miglioramento delle prassi ed al superamento degli ostacoli che impediscono il corretto funzionamento degli apparati burocratici, principalmente attraverso l’attività dell’osservatorio che si alimenta quotidianamente di casi concreti.

Paola D’Amico, Corriere Della Sera 

Cosa Puoi Fare Per Aiutarci

Dicono di Noi

Vite Distrutte Dalla (Mala) Giustizia. Troppi Innocenti All’Angolo

Il Corriere della Sera – Buone Notizie parla dell’attività della nostra associazione.