Oggi, AIVM vi propone una delle vicende più eclatanti di malagiustizia Italiana degli anni ’90. Si tratta della storia che ebbe come protagonista la piccola Angela Lucanto, quando nel 1994, all’età di 7 anni, è stata “rapita” dalla giustizia.


In queste settimane Mediaset ripropone ai telespettatori la serie televisiva, “L’Amore Strappato”, sulla storia di Angela Lucanto, che andrà in onda dal 3 al 17 febbraio 2021 con le repliche in prima serata su Canale 5

Ripercorriamo brevemente la storia di Angela Lucanto.

La Storia

La vita della piccola Angela Lucanto è cambiata per sempre il 24 novembre 1995, quando aveva solo 7 anni e viveva con la mamma Raffella, il papà Salvatore e il fratello Francesco, in provincia di Milano.

Un venerdì come tanti, quando Angela si trovava a scuola, venne prelevata da due carabinieri e un’assistente sociale, e condotta in un Istituto di Milano gestito dal Cismai (Centro Italiano contro il Maltrattamento e l’abuso dell’Infanzia).

Nel 1996 il padre di Angela, Salvatore Lucanto, è stato arrestato e processato con l’accusa di abusi in famiglia, in particolar modo sulla figlia Angela e la nipote. Quest’ultima, appena quattordicenne, era affetta da disturbi mentali.

Ad “incastrare” il padre non fu una sua confessione, bensì un fantasmino che, a detta della madre, venne chiesto di disegnare alla figlia – e fu interpretato dall’accusa come un simbolo fallico.

Il padre era innocente anche se fu costretto a passare due anni e mezzo nel carcere di San Vittore, oltre che a perdere la figlia.

Il padre della piccola Angela venne condannato a 13 anni di carcere e Angela venne affidata a un orfanotrofio; successivamente il Tribunale dei Minori ha ritenuto Angela adottabile e ha tolto la patria potestà alla famiglia.

Solo nel 2005, dopo innumerevoli ricerche e inseguimenti, la famiglia finalmente si riunì.

Per saperne di più sull’intera vicenda di Angela Lucanto, ti proponiamo il nostro articolo sulla sua storia.

La Serie Televisiva

La serie televisiva, “L’amore Strappato” racconta l’incubo vissuto dalla famiglia Lucanto. L’ultimo episodio della serie televisiva sulla storia di Angela Lucanto, andrà in onda il 17 febbraio 2021 su Canale 5 in prima serata.

La serie televisiva è interpretata da Sabrina Ferilli ed Enzo De Caro ed è diretta da Simona Izzo e Ricky Tognazzi.

Sabrina Ferilli interpreta la madre di Angela, che vedremo lottare con grande tenacia e coraggio per dimostrare l’innocenza di suo marito, interpretato da Enzo De Caro, che sarà ingiustamente accusato di molestie.

Una storia struggente che la serie tv racconta con grande tatto e minuziosa attenzione ai particolari. La prossima messa in onda sarà mercoledì 17 febbraio alle 21.35 circa, su Canale 5.

133 Condivisioni
Share132
Share
Tweet1
WhatsApp