8 Condivisioni

L'esperienza di Monica, tra AIVM e la sociologia

La testimonianza di Monica, Laureata in sociologia, volontaria nel 2015.

Sono stata volontaria presso l’Associazione per le Vittime di Malagiustizia per diversi mesi, occupandomi del Centro Studi.

I miei compiti riguardavano principalmente l’organizzazione di archivio e casi, ricercando eventuali correlazioni sociologiche tra questi.

Durante la mia esperienza ho avuto l’opportunità di collaborare con altre volontarie, motivate e dinamiche, alla stesura di alcuni testi che sono diventati articoli di giornale e blog.

Nel complesso è stata un’esperienza molto positiva, in un ambiente professionale dall’atmosfera familiare.

Lo consiglierei a chi è interessato ai diritti umani e alla giurisprudenza, ma anche a chi semplicemente ha del tempo libero ed è disposto a dedicarlo agli altri.


il Centro Studi si occupa dell’analisi di nuove problematiche emerse dalle informazioni rese disponibili dal nostro centro d’ascolto, con l’obiettivo di sostenere progetti di legge (N.d.R).

AIVM (Associazione Italiana Vittime di Malagiustizia)

Iscritta al Registro Provinciale delle Associazioni senza scopo di lucro della provincia di Milano, con il numero 409. C.F. 97613360151

Piazza Luigi di Savoia 22, Milano