The Innocence Files
Fonte: variety.com

Netflix ha annunciato “The Innocence Files”, una nuova docuserie che uscirà il 15 aprile sulla piattaforma streaming. La serie si divide in nove episodi e comprende otto casi di persone condannate ingiustamente che sono impegnate nella lotta per la giustizia.


Negli Stati Uniti sono più di 2.500 le persone condannate ingiustamente che sono state assolte negli ultimi trent’anni. Molte altre, invece, stanno ancora cercando di ripulire i loro nomi macchiati dalla malagiustizia. Così riporta “The Innocence Project“, l’organizzazione americana no-profit che, come AIVM, da anni lotta contro le ingiustizie.

Gli episodi descrivono in dettaglio le storie personali di otto casi di ingiusta detenzione che l’organizzazione ha portato alla luce.

“The Innocence Files” esamina in modo approfondito il motivo per cui il viaggio verso la giustizia può essere così lungo e difficile. Ogni episodio ha la durata di un’ora e rivela, passo dopo passo, come il sistema giudiziario americano commetta degli errori che lo portano a condannare ingiustamente le persone.

La serie si suddivide in tre parti: The Evidence, The Witness e The Prosecution. I protagonisti sono:

  • Chester Hollman III
  • Kenneth Wyniemko
  • Alfred Dewayne Brown
  • Thomas Haynesworth
  • Franky Carrillo
  • Levon Brooks
  • Kennedy Brewer
  • Keith Harward

Queste storie trattano, dunque, di persone la cui libertà è stata rubata a causa della dipendenza dei governi dalla pseudoscienza, da procedure di identificazione dei testimoni oculari infangate e pubblici ministeri che si comportano in modo scorretto per vincere a tutti i costi.

Non vogliamo svelarvi nient’altro sulla storia dei personaggi quindi, per saperne di più, non ci resta che attendere l’uscita di questa nuova serie che sembra essere già molto interessante.

Se volete scoprire altri film o serie TV sulla malagiustizia, non perdetevi i nostri articoli!

26 Condivisioni
Share26
Share
Tweet
WhatsApp