Tanti Avvocati, Ma il Sistema Giudiziario è Ingolfato | aivm.it

In Italia ci sono tanti avvocati in rapporto al numero di giudici e agli addetti ai lavori all’interno del sistema giudiziario.


Questo è quanto emerge dai dati estrapolati dai rapporti del CEPEJ.

In Italia Tanti Avvocati Rispetto Alla Media Europea

Il numero degli avvocati che lavorano in Italia è molto alto in rapporto al numero di abitanti.

Si stima che ne lavorino circa 378,4 ogni 100.000 abitanti.

Un numero non da poco, ma che se rapportato alla media europea diventa a dir poco spropositato.

La media europea, infatti, si attesta a 120,2 in rapporto al medesimo numero di abitanti.

Se si considera anche il numero di giudici in Italia e in Europa, rispettivamente di 10,6 e 18 ogni 100.000 abitanti, è facile dire che lo squilibrio nel nostro sistema giudiziario è incredibilmente elevato.

Cipro è la Nazione Europea Con il Numero Più Alto

Un po’ a sorpresa, la classifica è guidata da Cipro, con ben 425 avvocati ogni 100.000 abitanti.

Le altre nazioni nella quale si registrano rapporti molto al di sopra della media sono il Lussemburgo (403), la Grecia (390), l’Islanda (321), la Spagna (305) e Malta (301).

Tra queste, l’Italia non è l’unica nazione in cui c’è un forte squilibrio tra il numero degli avvocati e quello dei giudici.

Il caso forse più emblematico è proprio quello di Cipro, dove al più alto numero di avvocati in rapporto agli abitanti corrisponde un numero di giudici molto al di sotto della media europea.

Quello del Lussemburgo, invece, è il caso più “equilibrato”: ad un numero di avvocati molto superiore alla media europea corrisponde, infatti, un numero di giudici superiore in egual misura alla media d’Europa.

Le Nazioni al di Sotto della Media Europea

In questa speciale classifica, i Paesi europei che presentano il minor numero di giudici in rapporto ai cittadini sono:

  • Lettonia (62,5);
  • Armenia (61,8);
  • Svezia (57,7);
  • Bosnia (45,6).

L’ultima posizione in classifica è però occupata dall’Azerbaijan.

Con 9,4 avvocati ogni 100.000 abitanti, infatti, presenta un numero di circa 12 volte inferiore alla media continentale e circa 6 volte inferiore rispetto alla Bosnia, penultima nazione di questa classifica.

Tanti Avvocati e Pochi Giudici: Un Potenziale Non Sfruttato

L’Italia non è solo il “Paese degli avvocati“, ma anche delle contraddizioni.

Si, perchè il numero degli avvocati è decisamente troppo sbilanciato rispetto ai giudici.

E in un sistema giudiziario ingolfato e quasi al collasso come quello italiano, è una grandissima opportunità che non viene sfruttata.

Che molto probabilmente renderebbe migliore lo stesso sistema della giustizia italiana e darebbe più lavoro e fiducia agli italiani.

Noi di AIVM auspichiamo che in futuro i tanti avvocati che abbiamo in Italia possano essere presi maggiormente in considerazione da chi di dovere.

Il motivo? Per aumentare e migliorare gli investimenti in questo settore tanto delicato ed importante.

Fine ultimo delle speranze della nostra Associazione, però, è che il sistema giudiziario italiano cambi piega, migliorando sensibilmente il suo livello di efficienza e accorciando i tempi necessari ai processi.

AIVM (Associazione Italiana Vittime di Malagiustizia)

Iscritta al Registro Provinciale delle Associazioni senza scopo di lucro della provincia di Milano, con il numero 409. C.F. 97613360151

Piazza Luigi di Savoia 22, Milano

100 Condivisioni
Condividi100
Condividi
Tweet